ClickCease
Resi gratuiti
Garanzia 24 mesi
Pagamenti sicuri
Spedizioni rapide in 24/48h
Resi gratuiti
Garanzia 24 mesi
Pagamenti sicuri
Spedizioni rapide in 24/48h

Perché la stampante non alimenta la carta?

Home » Guide e info » Perché la stampante non alimenta la carta?
Perché la stampante non alimenta la carta?

La mancata alimentazione della carta da parte della stampante è un problema che si verifica a causa di un inceppamento della carta stessa, per difetti ai rulli di presa carta o per la sporcizia contenuta all’interno del dispositivo. Come ce ne accorgiamo? Quando la stampante non alimenta la carta, nove volte su dieci la macchina emette degli strani rumori e contestualmente non avvia il processo di stampa.

In questo articolo cercheremo di fornire tutte le soluzioni per far fronte al problema, in modo da poter iniziare o completare la stampa che avevamo programmato, prima di imbatterci nel fastidioso ostacolo della mancata alimentazione della carta.

La stampante non alimenta la carta: inserire correttamente la carta nel vano apposito

Una delle cause più frequenti che portano la stampante a non alimentare la carta è l’inceppamento dei fogli A4. A sua volta, esso è causato da un inserimento non corretto della carta nel vano del dispositivo.

Come risolvere? La soluzione in questo caso è molto semplice: è sufficiente accertarsi di inserire in maniera corretta la carta nella stampante. Per fare ciò, verifichiamo prima di tutto che i fogli non aderiscano l’uno all’altro.

Può capitare, infatti, che la carta venga compressa a tal punto da rendere i fogli un tutt’uno. Subito dopo che apriamo la nuova risma di carta, è buona norma scorrere i fogli a ventaglio: così facendo l’aria entra nello spazio tra i fogli andando a separare all’istante i bordi di taglio.

La stampante non alimenta la carta: rimuovere il foglio inceppato

La rimozione del foglio inceppato è un’operazione di per sé semplice, ma che richiede da parte nostra sangue freddo e un minimo di manualità.

Innanzitutto non dobbiamo strappare il foglio inceppato, dal momento che rischiamo soltanto di peggiorare la situazione. Prima apriamo il coperchio della stampante, dopodiché tiriamo delicatamente il foglio verso di noi. Una volta che abbiamo rimosso il foglio inceppato, prestando attenzione a non strapparlo, riavviamo la stampante.

Se il processo di stampa viene ora eseguito correttamente, il problema è stato risolto con successo. In caso contrario, è necessario provare altre soluzioni.

La stampante non alimenta la carta: pulire i rulli di gomma

La pulizia della stampante è indispensabile. In presenza di un nuovo dispositivo spesso si tende a trascurare questo aspetto, quando però insorgono i primi problemi è importante controllare che all’interno della macchina sia tutto in ordine.

Se la stampante non alimenta la carta e le soluzioni proposte qui sopra non sono state di aiuto, passiamo alla pulizia dei rulli di gomma. Prendiamo un panno in microfibra e puliamo accuratamente i rulli. Se ci accorgiamo che sono diventati porosi dopo molti anni, siamo costretti a procedere con la sostituzione completa dei rulli originali.

La stampante non alimenta la carta: rimuovere la polvere dal sensore della carta

Se anche con la pulizia dei rulli di gomma non siamo riusciti a risolvere il problema della mancata alimentazione della carta da parte della stampante, un’altra soluzione da mettere in pratica è la rimozione della polvere dal sensore della carta.

Rispetto alle altre viste finora, si tratta di un’operazione più complessa, che richiede ancora più attenzione da parte nostra.

Non è un mistero, infatti, che l’interno del dispositivo è molto delicato: se mettiamo le mani nelle componenti sbagliate rischiamo di fare più danni che altro. Per la pulizia del sensore della carta usiamo un panno in microfibra, così da non lasciare pelucchi. In alternativa possiamo utilizzare anche un bastoncino di cotone.

La stampante non alimenta la carta: inserire la quantità corretta di fogli

Tra tutte è probabilmente la soluzione più banale, ma che spesso si rivela anche come la causa principale della mancata alimentazione della carta: è indispensabile inserire la quantità corretta di fogli nel vano stampante apposito, dal momento che troppa carta (o troppo poca) determina spesso e volentieri l’inceppamento della stessa.

A questo riguardo ricordiamo una regola importante: maggiore è il peso della carta, minore sarà il numero dei fogli che andremo a usare. Prestiamo particolare attenzione soprattutto con la carta da lucido, il cartoncino e la carta fotografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Vuoi pensarci? Riprendi il tuo acquisto più tardi!

Inserisci qui il tuo indirizzo email, ti invieremo un promemoria con il contenuto del tuo carrello.

Resi gratuiti | Garanzia 24 mesi | Pagamenti sicuri | Spedizioni rapide in 24/48h